Scuola di Ecografia Clinica

 XVI CORSO REGIONALE DI ECOGRAFIA CLINICA GIUGNO-OTTOBRE 2021  

Presentazione
XVI Corso Regionale di Ecografia Clinica

Carmine Coppola
Carmine Coppola

Dalla metà degli anni '70, quando l'ecografia venne introdotta nella pratica medica, ad oggi, sono stati fatti passi da gigante nell'evoluzione tecnologica della metodica che ormai ha guadagnato un ruolo indiscusso in tutte le branche della medicina. La semplicità di esecuzione, la sicurezza e l'accettabilità dell'esame, che non provoca discomfort al paziente, hanno contribuito a rendere l'ecografia sempre più popolare tanto che la "sonda ecografica" rappresenta il prolungamento "bionico" della mano del medico e la 'visita ecografica', a pieno titolo, può considerarsi completamento dell'approccio semeiotico tradizionale.

Negli anni più recenti, la continua evoluzione tecnologica delle apparecchiature e l'introduzione dei mezzi di contrasto ultrasonografici di II generazione (Sonovue) hanno permesso applicazioni sempre più estese dell'ecografia, tali da consentire, in alcuni settori, il conseguimento di risultati diagnostici sovrapponibili a quelli derivanti dall'impiego di metodiche convenzionalmente ritenute più affidabili, quali TC e RM.

Inoltre, non ultimo per importanza, è il capitolo dell'interventistica ecografica che ha rivoluzionato la terapia del tumore epatico.

Nato nel 2005 come "esperimento didattico", il Corso ha guadagnato anno dopo anno maggiore popolarità e consensi ed è ormai diventato un consueto appuntamento a carattere nazionale, per i medici di medicina generale, gli specialisti delle varie branche e per tutti coloro che vogliono approcciare lo studio della metodica.

Anche quest'anno per l'emergenza sanitaria ancora in essere il Corso, giunto alla sua sedicesima edizione, adotterà prevalentemente la nota modalità di partecipazione a distanza con la possibilità per i discenti di poter interagire con i Relatori.

Comunque, se le condizioni emergenziali lo permetteranno, sono state programmate delle sessioni pratiche con la possibilità di operare sul paziente in piccoli gruppi i guidati da ecografisti esperti per prendere confidenza con la macchina ecografica.

Il Corso fornirà alla fine un "Attestato di Partecipazione" a tutti coloro che in regola con le presenze ne faranno richiesta.

Auguro a tutti un proficuo lavoro

Carmine Coppola